La versione del tuo browser è obsoleta. Consigliamo di aggiornare il browser alla versione più recente.
SISTRI

SISTRI

COS'E' IL SISTRI?

Il SISTRI (Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti) nasce nel 2009 su iniziativa del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare nel più ampio quadro di innovazione e modernizzazione della Pubblica Amministrazione per permettere l'informatizzazione dell'intera filiera dei rifiuti speciali a livello nazionale e dei rifiuti urbani per la Regione Campania.

 

 

CHI È OBBLIGATO A ISCRIVERSI E VERSARE IL CONTRIBUTO SISTRI?

 

-     Produttori di rifiuti pericolosi con più di 10 dipendenti (escluse le imprese agricole che conferiscono i propri rifiuti nell’ambito dei circuiti organizzati di raccolta).

 -        Trasportatori di rifiuti pericolosi.

 -        Destinatari di rifiuti pericolosi.

 -        Intermediari di rifiuti pericolosi.

 

 

Lo Studio, nell’ambito della costante evoluzione normativa in materia di SISTRI, Vi terrà costantemente aggiornati, comunicandovi tempestivamente le eventuali significative modifiche che verranno apportate, rendendosi disponibile per le verifiche della Vs situazione aziendale.