Your browser version is outdated. We recommend that you update your browser to the latest version.
SISTRI

SISTRI

COS'E' IL SISTRI?

Il SISTRI (Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti) nasce nel 2009 su iniziativa del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare nel più ampio quadro di innovazione e modernizzazione della Pubblica Amministrazione per permettere l'informatizzazione dell'intera filiera dei rifiuti speciali a livello nazionale e dei rifiuti urbani per la Regione Campania.

 

Il decreto legge 14 dicembre 2018 n. 135 ha abolito il SISTRI dal 1° gennaio 2019. Fino alla definizione e all'operatività di un nuovo sistema gestito direttamente dal Ministero dell'ambiente, restano vigenti i tradizionali adempimenti cartacei che garantiscono la tracciabilità dei rifiuti (registro di carico e scarico, formulario d'identificazione e Mud) e le relative sanzioni.

 

Per consultare le precedenti comunicazioni, potete cliccare qui o nel  menù in alto a sinistra.